Tel. 0382 33893 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

edilizia1Esedil - CPT Pavia Formazione e Sicurezza in Edilizia - è un ente bilaterale che nasce nel 1972 ad opera dall’incontro tra gli imprenditori edili (Assimpredil - ANCE) e le organizzazioni sindacali dei lavoratori delle costruzioni (FeNEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL).

Esedil - CPT Pavia è amministrato da un consiglio di amministrazione paritetico espressione delle parti sociali del settore delle costruzioni: ANCE, CNA Provinciale Pavese, Confartigianato Imprese della Provincia di Pavia, Confartigianato Imprese Lomellina, Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Pavia e Provincia, Associazione Artigiani dell’Oltrepo’ Lombardo, Associazione Artigiani Casteggio e Zona, Associazione Varzese Artigiani, Associazione Artigiani della Lomellina di Mede e FeNEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL.

edilizia2Statutariamente “Esedil - CPT Pavia ha la finalità di dare impulso alla formazione come mezzo essenziale per lo sviluppo della professionalità degli addetti del settore delle costruzioni, al fine di acquisire, migliorare e perfezionare le loro capacità professionali, oltre che aumentate il loro rendimento produttivo”.

Esedil CPT Pavia è soggetto accreditato presso Regione Lombardia, iscritto all’Albo regionale per i Servizi di Istruzione e Formazione e all’Albo regionale per i Servizi al Lavoro; è inoltre in possesso della Certificazione Iso 9001:2008, rilasciata da DNV Business Assurance Management System Certificate.

Esedil - CPT Pavia è dotato del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/01. Tale Modello rappresenta un chiaro segnale in materia di trasparenza e senso di responsabilità nei rapporti interni e con il mondo esterno.

Esedil - CPT Pavia dispone di propri laboratori e si avvale di campi scuola dove ogni lavoratore può mettere in pratica le indicazioni ricevute dai docenti e verificare con loro il livello di apprendimento raggiunto.

Esedil - CPT Pavia promuove un ampio programma di formazione per profili operai e tecnici edili; opera nelle aree della “formazione per la sicurezza”, della “formazione per la progressione professionale”, della “formazione per l’impiegabilità”, della "formazione per l’apprendistato" e nei “servizi alle imprese e lavoratori”.

L’obiettivo è permettere una continua crescita professionale e un progressivo perfezionamento delle risorse umane nel settore delle costruzioni. Le proposte e le iniziative di Esedil - CPT Pavia aiutano le imprese edili ad essere più competitive e i lavoratori a trovare maggiori soddisfazioni dalla propria attività.

Il Sistema nazionale della Scuole Edili

La formazione professionale per il settore delle costruzioni è realizzata, in Italia, da un sistema formativo nazionale paritetico, regolato dai contratti collettivi nazionali di lavoro dell’industria, delle cooperative, delle piccole imprese e dell’artigianato, coordinato dal Formedil - Ente Nazionale per la Formazione e l’Addestramento Professionale nell’Edilizia.

edilizia3Il sistema di formazione dell’industria delle costruzioni dispone di risorse proprie che sono quantificate dal CCNL e concorrono a finanziare l’Ente Nazionale e le Scuole Edili territoriali. Questa disponibilità di risorse proprie ha consentito al sistema Formedil di dotarsi di strutture formative di qualità con cui realizzare attività corsuali e di servizio alle imprese e ai lavoratori.

L’offerta formativa del Sistema è ampissima e va dai corsi di ingresso, obbligatori per chi inizia, per la prima volta, a lavorare in cantiere (le cosiddette 16Ore prima), ai corsi per operai con esperienza, che devono assolvere agli obblighi di legge per condurre macchine di cantiere complesse (16ore MICS – attrezzature).

E ancora: vengono istituiti corsi per disoccupati e inoccupati del settore, ma anche per laureati e diplomati che vogliono acquisire competenze specifiche legate all’uso di programmi di progettazione o alla gestione di un’impresa edile. Esistono specifici progetti per la formazione in Apprendistato e molte Scuole Edili garantiscono anche iniziative formative per l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

edilizia4Sono stati sottoscritti protocolli di intesa a livello nazionale con Associazioni di imprese specializzate in particolari lavorazioni, dall’utilizzo di macchine complesse, all’uso di materiali di posa innovativi, protocolli che hanno portato alla definizione di percorsi formativi a carattere nazionale a cura del Formedil. Le aree di maggiore interesse, accanto all’edilizia tradizionale sono quelle afferenti le aree del restauro, dell’efficienza energetica, dei nuovi materiali e dell’innovazione tecnologica e di prodotto, della salute e sicurezza. La caratteristica fondamentale dell’approccio formativo seguito dalle Scuole Edili del Sistema è quella di mettere in primo piano il valore dell’esperienza reale; in questo modo viene garantita la qualità sostanziale della formazione, grazie alla stretta connessione esistente tra formazione teorica ed esperienza pratica nel cantiere.

Molte sono le iniziative intraprese attraverso l’approccio metodologico della formazione nel cantiere reale (cantieri scuola) nel contesto della formazione per il recupero e restauro edilizio. Così come le azioni congiunte tra scuole edili e scuole professionali e tecniche. Di particolare rilevanza sono inoltre le attività sviluppate in area europea attraverso una rete di relazioni costruita nel tempo tra centri di formazione di altri Paesi dell’Unione Europea.

ESEDIL - CPT Pavia

SEDE:
Via Damiano Chiesa 25 - 27100 Pavia
Tel. 0382.33893 - Fax 0382.495543
Orari: Lun-Ven 8.15 / 13.00 - 13.30 / 17.30

CANTIERE SCUOLA:
Viale Sardegna 78a - 27100 Pavia
Tel. 0382.33893 - Fax 0382.495543
Orari: Lun-Ven 8.15 / 13.15